Rasatura muri a Milano

Si intende per rasatura la finitura degli intonaci con grassello di calce, o con un prodotto specifico (rasante) o intonaci rasanti a base gesso o a base cementizia, in genere usati per uniformare intonaci vecchi ad intonaci rifatti in caso di ristrutturazione dei prospetti a rappezzi o nel caso di applicazione di carta da parati o rivestimenti pregiati. Tale lavorazione prende anche il nome di “stabilitura”. Per finitura non si intende l’operazione ultima, precedente la tinteggiatura finale della parete intonacata, bensì il livellamento della parete in modo più uniforme possibile. L’ultima operazione prima della tinteggiatura consiste nel consolidamento della superficie, effettuato con prodotti specifici, (fissativi), atti a compattare la superficie della parete, e dare alla stessa la porosità ottimale per garantire la miglior adesione del prodotto finale, costituito dalla tinta scelta. da wikipedia  >>